La Cassazione accoglie il ricorso della Clinica

La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso proposto dalla Clinica contro il decreto di convalida del trattenimento di una richiedente asilo di una nostra assistita di nazionalità nigeriana.

Il trattenimento presso il CIE di Ponte Galeria era stato convalidato dal Tribunale di Roma al di fuori delle ipotesi di rischio di fuga previste dall’art. 6 del D. Lgs. 142/2015.

Il relatore designato dalla Corte aveva proposto il rigetto del ricorso, ritenendo corretta la decisione del Tribunale.

Il collegio non ha condiviso tale opinione e ha invece aderito agli argomenti esposti nella nostra memoria, depositata per l’udienza, e redatta con la collaborazione degli studenti e delle studentesse della Clinica.

Un ringraziamento va inoltre alle osservazioni del professor Alberto di Martino e ai suggerimenti dell’avvocato Simon Cox.

Leggi l’ordinanza

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.